Un movimento di persone unite dalla stessa passione per la salute e la sicurezza

Salute e benessere

#JoinTheFight Fondazione LHS in collaborazione con LILT #JoinTheFight Fondazione LHS in collaborazione con LILT

Impara a controllare il seno con l’autopalpazione

Descrizione: Prendi l’abitudine, ogni 2/3 mesi, idealmente durante la settimana successiva alle mestruazioni, di eseguire l’autopalpazione del seno, che consiste nel palpare le mammelle in senso rotatorio con le dita unite e piatte, senza tralasciare ascelle e capezzoli, evidenziando con una leggera spremitura se sono presenti secrezioni.

Perché è importante: Anche se non sostituisce i regolari controlli – visita senologica ed ecografia e/o mammografia a seconda dell’età – l’autopalpazione è un gesto importante che consente di verificare lo stato del proprio seno e riconoscere eventuali segnali di allerta che meritano un approfondimento medico (per esempio cute arrossata o ispessita, presenza di noduli, capezzolo retratto o con secrezioni, mammella ingrossata)

Lascia il tuo commento e condividi la tua esperienza

Lascia un commento

Hai pubblicato su altri siti o social network foto, video o materiali che raccontano il tuo atto?
Se ti fa piacere condividerle, inviaci il link a info@italialovessicurezza.it