Un movimento di persone unite dalla stessa passione per la salute e la sicurezza

28 Aprile 2022

Aziende

Il 28 aprile è l’occasione giusta per portare salute e sicurezza all’attenzione di tutti i lavoratori della tua organizzazione.

Pianifica un’attività in azienda, dedicata a tutti i dipendenti e magari aperta anche alle loro famiglie, assicurandoti di coinvolgere tutti i colleghi e le funzioni aziendali che potranno darti supporto.

Safety day, attività ludiche, concorsi a premi, spettacoli teatrali, workshop…Qualunque iniziativa è valida e ben accetta, ma se punti su coinvolgimento ed emozione, il risultato sarà ancora più sorprendente.

Consulta la sezione Approfondimenti per ispirazione!

Lascia il tuo commento e condividi la tua esperienza

Presentazione obbiettivo 18 alle imprese appaltatrici con sensibilizzazione in vista del safety day 2022 e promozione del corso preposti interaziendale in collaborazione con UNEM, Confindustria Energie ed Aifos. Un momento di riflessione e stimolo per promuovere comportamenti sicuri

Gianfranco PEIRETTI
15
Persone coinvolte

Saef srl, azienda di consulenza per le imprese impegnata da più di 25 anni nel promuovere la sicurezza sul lavoro tramite la formazione e l’assistenza alle aziende, aderisce con entusiasmo a Italia Loves Sicurezza promuovendo un’azione concreta e di sensibilizzazione per le aziende del suo territorio.
Il 28 aprile la nostra area sicurezza e formazione organizza e promuove un corso gratuito aperto a tutti e destinato in particolare alle figure di RSPP, ASPP, Preposti, Dirigenti e datori di lavoro :“ Corso sulla percezione del rischio: agire sul comportamento umano per ridurre gli incidenti sul lavoro”.
Si può partecipare a distanza tramite videoconferenza oppure, previa iscrizione fino ad esaurimento posti, presso le nostre aule a Brescia nella sede SAEF di via Borgosatollo, 1. Per i partecipanti in aula ci sarà anche la possibilità di testare la formazione in realtà aumentata.
Per maggiori informazioni e iscrizioni visitate il link: https://www.saef.it/prodotti_a_pacchetto/28-Aprile-SAEF-in-occasione-della-giornata-mondiale-per-la-salute-e-sicurezza-sul-lavoro-promuove-un-corso-gratuito-sulla-percezione-del-rischio./5682 o inviate un’email a marketing@saef.it

Roberta Verduci
100
Persone coinvolte

Definizione del Safety Day aziendale con tante iniziative in cantiere:

1. Realizzazione di Roll Up di sensibilizzazione su come individuare pericoli e segnalare le UNSAFE CONDITIONS
2.Condivisione con i dipendenti della nostra Prima EHS Policy, specifica dello stabilimento
3.Organizzazzione di 3 workshop in cui utilizzeremo la metodologia Lego Serius Play per trasmette importanti messaggi sulla salute e la sicurezza sul lavoro, e su quello che è il nostro ruolo nel sistema sicurezza.

Luca Scarozza
200
Persone coinvolte

SAFETY DAY IPLOM
Compiuti i 90 anni di storia aziendale in pieno periodo emergenziale per la pandemia da Covid 19, situazione che ha modificato, forse per sempre, i ns. comportamenti e stili di vita, siamo oggi ad affrontare la sfida della transizione energetica in un contesto internazionale di grande incertezza a causa dei recenti avvenimenti bellici.
Per affrontare queste nuove sfide e consolidare la resilienza, è sicuramente necessario comprendere quali sono i drivers che stanno alla base di queste trasformazioni epocali e di quali strumenti di pianificazione dispongano i Governi a livello globale.
Come ogni organizzazione dobbiamo consolidare e mantenere il focus sui valori fondanti che ci contraddistinguono e costituiscono l’elemento imprescindibile di coesione ed identità aziendale, primo fra tutti la tutela sicurezza e salute dei lavoratori e la protezione dell’ambiente.
Il Safety Day IPLOM, giunto oramai alla 3^ edizione, è quindi l’occasione per confrontarci e riflettere una volta di più su questi valori per noi imprescindibili, anche con i ns. stakeholder. con i quali rafforzare la leadrship e l’impegno sui valori comuni ed in particolare salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in accordo con l’Obbiettivo 18.

Gianfranco PEIRETTI
50
Persone coinvolte

“Sostenibilità è SICUREZZA” questo il titolo della giornata che avrà luogo in data 28 aprile 2022 presso Filmar S.p.a.
La sicurezza non è un costo, ma un’opportunità ed una risorsa.
Il concetto di sostenibilità in Filmar S.p.a. detta nuovi paradigmi per Salute/Sicurezza e benessere di ogni singolo lavoratore e collaboratore.
Una giornata dedicata alla condivisione di idee, esperienze e riflessioni sul tema. La giornata prevede anche una simulazione di emergenza antincendio e intervento di primo soccorso, interviste ai partecipanti sul significato di “sostenibilità e sicurezza”, meeting con i preposti sul tema “presidio e vigilanza nei reparti produttivi” e proiezione di una parte del film “CHOICE NOT CHANCE”.
Per alcuni gruppi di lavoratori sarà effettuata inoltre attività di informazione relativa alla segnaletica di sicurezza all’interno dei nuovi reparti produttivi dell’azienda.
Consegna di attestati di partecipazione all’evento e spille ILS a tutti i lavoratori.

Christian Montani
130
Persone coinvolte

Per Celebrare con azioni concrete la Giornata internazionale della sicurezza e salute sui luoghi di lavoro , come SICURECO Servizi& Sicurezza srl operante nella consulenza in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro , ambiente e formazione,
organizza per GIOVEDI’ 28 Aprile 2022 ore 9 presso la propria sede in Montevarchi Via Cataliotti 16 un corso aggiornamento per RSPP e Formatori riservato ai propri collaboratori con il seguente programma (sintesi) :
l’ILO ruolo e funzioni
Illustrazione del Manifesto Obbiettivo 18 come strumento formativo
Presentazione del Libro “la Rotta della speranza-lavoro, sicurezza e salute – riflessioni al tempo della pandemia. Autore Giorgio Valentini ed ASKA FI – Spunti per attività formative in materia di sicurezza.
Durata del corso 3 ore

Giorgio Valentini
15
Persone coinvolte

Per la Giornata mondiale della Salute e Sicurezza sul lavoro, il gruppo COSTIM, in collaborazione con Italia Loves Sicurezza, aderisce al progetto + sicurezza e – vittime sul lavoro. L’iniziativa è finalizzata a promuove e coinvolgere concretamente tutti i nostri collaboratori a compiere “atti di sicurezza”. Insieme, vogliamo sensibilizzare e diffondere la cultura della salute e sicurezza a quante più persone possibili.
Durata della campagna 1 mese con premiazioni finali ai collaboratori che hanno concretamente compiuto più “atti” di sicurezza.

Maurizio Licini
600
Persone coinvolte

Studenti, ex studenti, docenti e ricercatori del corso di laurea in Ingegneria della Sicurezza Civile ed Industriale dell’Università degli Studi di Padova si sono riuniti sotto il motto “28 aprile sempre” e hanno promosso la realizzazione di un webinar, giunto alla secona edizione. L’edizione del 2022 ha lo scopo di riflettere sulla necessità di realizzare i progetti del Piano di Ripresa e Resilienza mettendo al centro la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori coinvolti nella realizzazione delle opere e delle comunità che benificeranno dei progetti. Se lo scopo del Piano è quello della ripresa, essa non può che essere fatta mettendo al centro l’uomo, nella sua integrità psicofisica e morale. Si discute di questo concentrando l’attenzione sulla Missione 2 (Rivoluzione verde e transizione ecologica).

Valentina Vangi
300
Persone coinvolte

Zucchetti ha aderito con entusiasmo alla campagna di “Italia Loves Sicurezza” che promuove la cultura della sicurezza attraverso azioni concrete. La cura della salute e della sicurezza passa infatti dai piccoli gesti quotidiani.

Negli ultimi anni il modo di vivere il lavoro in Zucchetti è cambiato molto; abbiamo riorganizzato il lavoro e molti spazi aziendali rendendo strutturale lo smart working. Per questo oggi per noi oggi è particolarmente importante diffondere la cultura di comportamenti sicuri e consapevoli sia quando si lavora da casa che in presenza in ufficio.

In accordo quindi con il movimento Italia Loves Sicurezza, sul sito dedicato all’iniziativa è stato pubblicato un nostro atto “Sicurezza sul lavoro: fai la tua parte #mettici il cuore” che contiene alcuni consigli relativi a comportamenti sicuri da applicare nei diversi momenti della giornata.

Il nostro desiderio era dare la massima diffusione dell’iniziativa tra i nostri collaboratori e tutto l’ecosistema Zucchetti per questo, oltre alla pubblicazione del nostro atto, abbiamo organizzato:

– una campagna social che ha coinvolto in prima persona i referenti aziendali che si occupano della sicurezza dei nostri collaboratori e 11 Partner e Clienti Zucchetti che si occupano, insieme a noi, di diffondere ed applicare la cultura della sicurezza nelle aziende attraverso consulenza, l’uso della tecnologia digitale e l’organizzazione di webinar tematici di approfondimento.

– la pubblicazione dell’iniziativa all’interno del nostro Portale HR Aziendale, invitando tutti i nostri collaboratori a visitare il nostro atto https://www.italialovessicurezza.it/atto/sicurezza-sul-lavoro-fai-la-tua-parte-metticiilcuore/ e a dichiarare il proprio impegno.

Abbiamo unito le forze per diffondere un unico messaggio alle oltre 8.000 Persone che fanno parte del Gruppo Zucchetti: “Una corretta giornata di lavoro inizia e si conclude pensando prima di tutto alla tua salute e sicurezza propria e anche a quella degli altri”.

Anna Scalco
8000
Persone coinvolte

in Snam abbiamo organizzato Safety Moment, Safety Walk, Workshop sul tema con testimonianze e video in tutte le sedi operative coinvolgendo anche i fornitori.
Abbiamo condiviso strumenti quali Near miss e Osservazioni di sicurezza, statistiche infortuni e Safety KPI, Buone Pratiche, coinvolgendo gran parte della popolazione operation e non solo, in compliance con il nostro programma Snam4Safety, programma incentrato sulla diffusione della cultura della sicurezza

Roberto Sangeniti
1000
Persone coinvolte

Si è appena concluso il seminario dedicato alla giornata internazionale della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro organizzato dalla società Sicureco Servizi & Siurezza s.r.l.

I temi trattati durante la sessione sono stati: il Ruolo e funzioni di ILO, il movimento Italia Loves Sicurezza e il Manifesto obbiettivo 18 come strumento Formativo, degli spunti dal libro “La rotta della speranza – Lavoro, sicurezza e salute “come un ulteriore strumento formativo per far crescere la cultura della sicurezza, e nella parte finale i partecipanti hanno condiviso delle storie e esperienze personali per valutare la situazione passata, attuale e l’impegno da dedicare per raggiungere l’obbiettivo 18.

Giorgio Valentini
13
Persone coinvolte

Oggi 28 04 2022 in Vetreria Etrusca Spa, stabilimento di Altare, è stata celebrata la Giornata Mondiale della Sicurezza attraverso un evento che ha coinvolto circa 100 persone in presenza e circa 250 che nei due mesi precedenti hanno partecipato a realizzare murales a tema “Sicurezza e Sostenibilità”

Luisa Montresoro
250
Persone coinvolte

KlüberLubrication Italia e ChemTrend Italy, appartenenti al Gruppo Freudenberg, hanno svolto insieme le celebrazioni per la “Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro” sottolineando il loro impegno per la tutela dei lavoratori.
Quest’anno l’obiettivo è stato ambizioso ed abbiamo voluto portare un risultato tangibile anche al di fuori del perimetro aziendale.
Partendo dai nostri #PrincipiGuida ed in particolare da quello della “responsabilità” ci siamo occupati di sicurezza stradale focalizzandoci sul rispetto della segnaletica e dei limiti di velocità, sui pericoli provocati dall’uso dei telefoni cellulari durante la guida e sull’importanza delle cinture di sicurezza (anche sui sedili posteriori).
In ultimo sono state messe in palio alcune biciclette per promuovere spostamenti efficienti, salutari e sostenibili.
2 aziende, 70 lavoratori ed un solo obiettivo: rinforzare i comportamenti virtuosi per accrescere la salute e la sicurezza di tutti!

Marco Leonetti
70
Persone coinvolte

Ciao a tutti,
In Baker Hughes Italia la celebrazione del 28 Aprile coinvolgerà tutti i siti, è stato pensata in stretta sinergia con ILS e sarà così articolato:
• Comunicazione a tutti i dipendenti su come Baker Hughes aderirà al 28 Aprile e richiesta a tutto il personale di aderire con Atti ILS
• Preparazione di short-video sul tema dove un mix di Leadership, e Front Line workers trasmette un messaggio sul tema cultura positiva della salute e sicurezza;
• Ogni stabilimento produttivo il 28 Aprile ha organizzato:
 Health&Safety Walkthrough: la Leadership di sito ha visitato i reparti produttivi, concentrandosi sugli aspetti HSE e confrontandosi con i lavoratori;
 Health&Safety Talk: momento di fermo di tutte le attività produttive contemporaneamente, per riflettere sui temi proposti, con proiezione materiale ILS + Video come al p.to 2. Tale momento di dialogo è stato condotto dai Plant Leader con coinvolgimento di tutto il personale di ogni linea.
 Eventuali eventi specifici per ogni sito: altre iniziative che i singoli siti hanno organizzato a seconda del loro interesse e peculiarità
• Ogni sito ha catturato I momenti più significativi con foto e video al fine di creare un video non-convenzionale per riassumere quello che è stato fatto, che useremo alla fine per ringraziare tutti del loro impegno.

Elisabetta Carassiti
5000
Persone coinvolte

Per la Giornata Mondiale della Salute e sicurezza sul lavoro la F.lli Omini SpA, in collaborazione con Italia Loves Sicurezza ed Enel Global Thermal Generation srl, ha organizzato un momento per la sensibilizzazione dei lavoratori. Il momento è finalizzato a promuovere e compiere quotidianamente “atti di sicurezza” di tutti in modo da diffondere la cultura della sicurezza, non solo al lavoro ma anche nei vari momenti della vita quotidiana.

Lorenzo Blanco
40
Persone coinvolte

Siamo orgogliosi di essere stati scelti dal GRUPPO ARETI SPA Per la realizzazione del loro progetto “L’ENERGIA CI STA A CUORE”, fornendo 22 defibrillatori che verranno installati in ogni centrale elettrica della città di Roma.
Seguirà la formazione di circa 200 operatori blsd, che farà da precursore al sogno di avere tutte le auto operative cardio protette.
Un grande gruppo aziendale che vuole coinvolgere i circa 1000 dipendenti con le iniziative sulla cultura della sicurezza.
Mai, come in questa giornata così importante per la sicurezza sul lavoro, un progetto si concretizza.

SIMONA DE VECCHIS
20
Persone coinvolte

Insieme alla Cooperativa Sociale Betadue nostra socia in SICURECO Servizi& Sicurezza srl abbiamo celebrato la Giornata internazionale della sicurezza e salute sui luoghi di lavoro con un incontro con i Soci Lavoratori. Abbiamo deciso l’adesione a OBBIETTIVO 18 con un impegno a realizzare una attività formativa diffusa, nella quale i lavoratori, preposti e dirigenti si prenderanno degli impegni puntuali e concreti . All’assemblea sociale, che si è tenuta a Levane in prov. Arezzo, hanno partecipato circa 100 persone , il Presidente della Cooperativa , molti consiglieri di Amministrazione e si è conclusa con una simpatica “apericena” . Il tutto si è tenuto all’aperto nel rispetto di misure di prevenzione Covid e sotto le insegne di “Italia Loves Sicurezza “

Giorgio Valentini
100
Persone coinvolte

l 28 aprile abbiamo dato il via ad un evento di sensibilizzazione basato sul tema della Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza sul Lavoro di quest’anno: “AGIAMO INSIEME per costruire una cultura positiva sui temi della Salute e Sicurezza”.

La sensibilizzazione ripercorre il modello aziendale HSE con i compiti e i contributi che ciascuno è chiamato a fornire, ricordando l’opportunità di agire sui “segnali deboli” e la potenza dell’esempio personale.
Infine, si è riflettuto sull’importanza di mantenere alta la guardia nei confronti dei “false friends”, i luoghi che ci sono più famigliari, come l’ufficio o la casa, dove è facile prestare meno attenzione ai rischi connessi a quello che facciamo o a ciò che ci circonda.

L’evento si è svolto in modalità “cascade”: partendo da una sessione che l’Amministratore Delegato ha avuto coi suoi primi riporti, i quali a loro volta, a cascata, lo ripeteranno coi propri collaboratori e così via sino a coprire tutto il personale.

luca frattini
890
Persone coinvolte

GESESA ha coinvolto 84 dipendenti in due giornate di formazione e una campagna interna con la firma del manifesto Articolo 18.
Inoltre sarà fatto un comunicato stampa e condivisione sui social di GESESA della campagna Italia Loves Sicurezza.

Melania Russo
84
Persone coinvolte

Tre convegni a Campobasso, il 28, 29 e 30 aprile con l’iniziativa Molise Sicuro in collaborazione con Inail.“MOLISE
SICURO”, un progetto nato per promuovere e sensibilizzare la cultura della prevenzione.
Il Convegno, della durata di tre giorni, dal 28 al 30 aprile, dalle ore 9:00 alle ore 13:00,
presso la Sala Convegni dell’hotel San Giorgio in Campobasso, affronterà i temi della
sicurezza in Edilizia, Lavori in Quota, Agricoltura, Macchine e Attrezzature, si
parlerà nell’ultima giornata delle misure di prevenzione e protezione
Antincendio, della figura del Rappresentante dei Lavoratori e dei benefici delle
aziende che adottano un buon sistema di Sicurezza sul Lavoro.
Il convegno, gratuito e con possibilità di rilascio crediti, potrà essere seguito in presenza (limitata per 50 persone),
previa richiesta di partecipazione sul sito http://www.unilabformazione.it
ovvero on line collegandosi al presente link: https://meet.google.com/dir-ftnj-cxt

Luigi Ferrara
150
Persone coinvolte

in O-I ci PRENDIAMO SEMPRE ATTIVAMENTE CURA DEGLI ALTRI
Prendersi cura del prossimo in maniera attiva per la loro salute e sicurezza significa agire in prima persona quando vedi situazioni rischiose.
Applicare la “Stop Work Authority” al lavoro o nella vita privata per non “passare oltre” di fronte ad azioni sbagliate o a situazioni di pericolo che potrebbero causare incidenti
chiediamo ai dipendenti O-I di prendersi il proprio impegno personale semplicemente cliccando su «lo farò» nell’ atto dedicato ad O-I creato sul sito di Italia Loves Sicurezza e poi di pubblicato l’attestato su Instagram con l’hashtag

#RispettaLaVitaRispettaTeStesso

evento dedicato e di presentazione dell’iniziativa il 3 Maggio 2022 con la partecipazione del Country Group Executive di O-I.

Martina Caldaroni
1600
Persone coinvolte

Anche quest’anno noi della Servizi Srl per il 28 Aprile giornata mondiale della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro abbiamo voluto organizzare un caffè virtuale per parlare di sicurezza in modo non convenzionale in uno scambio tra gli attori della sicurezza e le aziende.
Il focus dell’evento Un Caffè per la Sicurezza – IV Edizione – AF_FIDARSI di quest’anno è stato “SICUREZZA E’ AFFIDARSI” e hanno portato un loro contributo le aziende e l’Arezzo Calcio Femminile.

In contemporanea dell’evento per diffondere il concetto di quanto sia importante un cambiamento culturale e sensibilizzare ai valori di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (e non solo) è uscito in due quotidiani il messaggio ” LA SICUREZZA DI TUTTI E’ RESPONSABILITA’ DI OGNUNO”.

Valentina Lacrimini
1000
Persone coinvolte

18.04.2022 – Una giornata indimenticabile dove 7 eroi della sicurezza della società Fives OTO Spa hanno spiegato come si impara a proteggersi a 50 bambini della scuola primaria di Boretto (RE).
Un evento carico di passione e di tante emozioni.
Ci abbiamo messo testa e cuore!
Non pensavo che un evento organizzato in collaborazione con una scuola potesse creare un così grande risultato sia in termini di consapevolezza dei colleghi ma anche di motivazione.

Elisabetta Spiller
60
Persone coinvolte

Invito all’AZIONE a tutti i dipendenti: contribuire alla divulgazione del valore salute e sicurezza firmando il manifesto e scegliere almeno un’ATTO tra quelli proposti da Italia Loves Sicurezza.
Un piccolo gesto OGGI, può contribuire a salvare una vita DOMANI!

Andrea Di Maio
1200
Persone coinvolte

In occasione del 28 aprile, giornata mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro, Rossolevante ha ripreso il suo viaggio verso i luoghi di lavoro e le realtà che hanno a cuore le tematiche proprie di questa importante giornata.
Due gli appuntamenti.
All’interno della centrale termoelettrica di Fiume Santo a Porto Torres, circa 400 operai hanno assistito allo spettacolo “A chi esita”.
Il viaggio poi ci ha portati ad incontrare i 300 dipendenti della Coop Lombardia al teatro cinema De Sica di Peschiera Borromeo (Mi).
Sono state giornate intense, ricche di emozioni e grande confronto.

Cinzia Piras
750
Persone coinvolte

Never Normal Safety
Abbiamo realizzato un grande evento on line che ha coinvolto più di 500 persone in cui abbiamo presentato le novità tecnologiche e di metodo nella gestione della sicurezza aziendale
Questa è stata l’agenda dell’evento

Il futuro della safety: nuovi luoghi di lavoro, nuove abitudini, nuovi rischi a cura di Morena Marelli – HSE Product & Business Manager Zucchetti

Smart Working: profili di salute e sicurezza a cura di Massimiliano Bucaletti – Relazioni industriali e gestione risorse umane – Confindustria Toscana Sud

Il preposto: figura centrale della prevenzione a cura di Massimo Valerio – HSE Senior Consultant Zucchetti

Sviluppare consapevolezza: l’importanza di valutare l’efficacia formativa a cura di Pasquale Casale – HSE Senior Consultant Zucchetti

L’importanza della digitalizzazione dei processi e del controllo del corretto utilizzo dei DPI a cura di Francesco Paternò ZCS RSPP e Project Manager di Zucchetti Centro Sistemi

Claudio Siepi
500
Persone coinvolte

Per celebrare la Giornata per la salute e la sicurezza sul lavoro 2022 del Gruppo Riccoboni Holding, abbiamo organizzato tre eventi in occasione dei quali sono state premiate le iniziative più virtuose in ambito Salute, Sicurezza e Ambiente intraprese dal personale.
Con l’obiettivo di incidere nel cambiamento culturale sulle tematiche di Salute, Sicurezza e Ambiente, lo scorso settembre il Gruppo Riccoboni ha avviato una campagna di sensibilizzazione rivolta al personale progettata per promuovere comportamenti virtuosi nei luoghi di lavoro e per influenzare positivamente le nostre abitudini anche fuori dai luoghi di lavoro. A chiusura di questo percorso di sensibilizzazione abbiamo celebrato la Giornata della Sicurezza in ogni azienda del Gruppo, durante la quale abbiamo premiato le iniziative individuali e collettive che hanno determinato nel 2021 un miglioramento in ambito Salute, Sicurezza e Ambiente, che hanno riguardato:
• Miglioramenti già progettati e/o introdotti nei processi e/o ambienti di lavoro finalizzati alla mitigazione del livello di rischio per garantire un crescente grado di salute, sicurezza e rispetto ambientale
• Azioni svolte per far circolare le competenze e le migliori soluzioni all’interno del Gruppo Riccoboni Holding
• Strumenti particolari per diffondere i valori e la politica del Gruppo Riccoboni nel campo dell’Ambiente, della Salute e della Sicurezza verso tutti i soggetti cointeressati, anche al di fuori delle nostre aziende
Gli eventi si sono svolti il 27 aprile a Ostuni, il 28 aprile a Predosa (Al) e il 2 maggio a Parma. In tutto sono state coinvolte 200 persone circa. Durante gli eventi (che saranno documentati e condivisi con un prodotto video e un cartello celebrativo che sarà posizionato in tutte le aziende e i cantieri del Gruppo), è stata svolta una simulazione d’incendio sui luoghi di lavoro e ambienti domestici, con le prime azioni da mettere in atto, la prova di utilizzo degli estintori, le modalità di estinzione di un eventuale incendio in casa.
Il futuro lo costruiamo tutti insieme, ogni giorno, con più consapevolezza sull’apporto che ciascuno di noi può dare per promuovere comportamenti virtuosi in azienda, con ricadute importanti anche nella nostra vita al di fuori del lavoro.

Antonio Bleve
200
Persone coinvolte

Menù della Salute presso la mensa aziendale SACMI IMOLA SC (Imola – Bologna)
800 pasti a basso contenuto calorico il giorno 03/03/2022

Coinvolte le persone sull’attenzione alla salute con apposita newsletter aziendale che spiegava l’inziiativa

Stefano Bulgarelli
800
Persone coinvolte

Lascia un commento

Hai pubblicato su altri siti o social network foto, video o materiali che raccontano il tuo evento?
Se ti fa piacere condividerle, inviaci il link a info@italialovessicurezza.it