28 Aprile 2024

Aziende

Il 28 aprile è l’occasione giusta per portare salute e sicurezza all’attenzione di tutti i lavoratori della tua organizzazione.

Pianifica un’attività in azienda, dedicata a tutti i dipendenti e magari aperta anche alle loro famiglie, assicurandoti di coinvolgere tutti i colleghi e le funzioni aziendali che potranno darti supporto.

Safety day, attività ludiche, concorsi a premi, spettacoli teatrali, workshop…Qualunque iniziativa è valida e ben accetta, ma se punti su coinvolgimento ed emozione, il risultato sarà ancora più sorprendente.

Consulta la sezione Approfondimenti per ispirazione!

“Dal 2015 gli Ambassador di Italia Loves Sicurezza hanno realizzato
1024 eventi
per le aziende"
In questa edizione
17
l'hanno fatto
Clicca l'icona "cuore", e compila le informazioni sulla tua iniziativa.
REGISTRA IL TUO EVENTO
Racconta e condividi nello spazio sottostante
San Severo (FG), 09/05/2024
Azienda: RWE Renewables Italia
RWE Safety Day 2024

Un’occasione speciale per celebrare insieme la Giornata Internazionale per la Salute e Sicurezza sul lavoro e per premiare le aziende ed i professionisti che si sono distinti in termini di impegno e di rispetto degli standard di sicurezza sul lavoro nell’ambito del Progetto San Severo.

Nello DOrazi
60
Persone coinvolte
Alessandria , 19/04/2024
Azienda: Key Skills s.r.l.
From Art to Heart

evento realizzato da Key Skills S.r.l. in collaborazione con Confindustria Alessandria, che sarà realizzato unicamente per questa occasione e finalizzato a promuovere la cultura della Sicurezza e della Salute nella provincia di Alessandria, attraverso un linguaggio non convenzionale, che, partendo da alcune opere esposte, favorirà riflessioni su comportamenti, esperienze e stereotipi.

Michele Tassistro
50
Persone coinvolte
Parma, 10/05/2024
Azienda: Riccoboni Holding
Giornata per la salute e la sicurezza sul lavoro 2024 - Gruppo Riccoboni

Anche quest’anno, per celebrare la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro del Gruppo Riccoboni, realizzeremo tre iniziative in presenza nelle sedi di Ostuni (7 maggio), Predosa (13 maggio) e Parma (10 maggio), e durante quest’ultima ci sarà la possibilità di collegarsi in diretta streaming per tutto il personale che opera nei cantieri.

Sarà l’occasione per confrontarci sui temi della sicurezza, sui risultati raggiunti e i progetti futuri, e per misurare le nostre conoscenze in ambito HSE. Sarà inoltre un momento importante per premiare coloro che, in particolar modo nell’ultimo anno, si sono contraddistinti per atteggiamenti proattivi, comportamenti virtuosi e attenzione alle tematiche HSE.

Il benessere delle persone, la loro salute e sicurezza sono per il Gruppo Riccoboni un bene primario. Da anni lavoriamo, insieme, per tutelare tutti i nostri collaboratori e fornitori adottando politiche chiare e coerenti per costruire una cultura della sicurezza sul luogo di lavoro che sia radicata in tutta l’organizzazione, secondo la quale prendersi cura di sé e degli altri viene prima di qualsiasi altra cosa.
Perché il futuro lo costruiamo tutti insieme, aumentando la consapevolezza sull’apporto che ciascuno di noi può dare per promuovere comportamenti virtuosi in azienda, con ricadute importanti anche nella nostra vita al di fuori del lavoro.

FILIPPO BADO
250
Persone coinvolte
Busalla, 08/04/2024
Azienda: IPLOM SPA
IL CONFRONTO RLSA/RSSP SULLA SICUREZZA E LO SVILUPPO SOSTENIBILE

Fornire a RSPP ed RLSA competenze sulla comunicazione in ambito HSE per lo sviluppo della cultura della sicurezza ed ambientale vs. lo sviluppo sostenibile all’interno dell’organizzazione, il consolidamento della reputazione aziendale, sia nel quotidiano che in situazioni di crisi.
Attraverso la mediazione dei docenti sviluppare il confronto e il dialogo costruttivo fra RLSA e RSPP/ASPP/HSE mettendo a fattor comune il vissuto aziendale e le competenze acquisite nel percorso professionale ed esperienze pregresse, così da sviluppare adeguate sensibilità e nuovi approcci .
Verranno forniti spunti di riflessione sull’importanza della corretta comunicazione in emergenza, ed attraverso le attività esperienziali che mettono a confronto i partecipanti, sondate le risposte psicologiche, le errate percezione e i comportamenti conflittuali e pericolosi in emergenza, ricercando soluzioni appropriate tramite il dialogo e le esperienze vissute.

Gianfranco PEIRETTI
30
Persone coinvolte
busalla, 18/06/2024
Azienda: iplom
SAFETY DAY

DALLA PIANIFICAZIONE DI EMERGENZA E FORMAZIONE ANTINCENDIO IN AZIENDA ALLA PREVENZIONE NEL QUOTIDIANO NEI CONTESTI FAMILIARI:
ESPERIENZE PRATICHE E SIMULAZIONI CON TECNOLOGIE INNOVATIVE LASER E 3D

Gianfranco PEIRETTI
100
Persone coinvolte
NERVIANO - POGLIANO M.SE - CERRO MAGGIORE , 23/04/2024
Azienda: ELETTROTECNICA ROLD
ROLD HSE SAFETY CUP 2024

📢 Oggi ROLD ha condiviso una challenge ⛳ tra i nostri plant, dedicata alla Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza sul Lavoro 2024.

Il focus dell’attività si è concentrato sulla partecipazione, per noi forza motrice nella promozione della cultura in materia Salute e Sicurezza!

🏅 Complimenti al plant di Pogliano Milanese per essersi aggiudicato la challenge!

Daniela Di Gioia
100
Persone coinvolte
Benevento, 03/05/2024
Azienda: Enercon
Golden Rules for Safety

Un incontro per celebrare la Giornata Mondiale della Sicurezza e diffondere in tutta l’azienda le “Golden Rules for Safety”. Managers, Supervisors, Responsabili di funzione, operai, tutti uniti per ricordare le vittime sul lavoro e iniziare il percorso verso la nuova visione di Safety Culture.

Paolo Radente
130
Persone coinvolte
Bologna, 21/03/2024
Azienda: Trenitalia Tper Scarl
SafeTTy 3

Anche nel 2024 Trenitalia Tper ha realizzato l’evento sulla sicurezza SafeTTy, giunto alla terza edizione.
Circa 300 persone, tra Trenitalia Tper, Trenitalia, Trenord, ANSFISA, TPER SPA, Dinazzano Po e Ma.FER, hanno assistito, ancora una volta, ad una diversa modalità di discussione e narrazione di questo tema.
Si è puntato sul valore del coinvolgimento delle persone, per parlare di sicurezza, in qualche modo, in senso inverso.
Sono state infatti le persone a raccontarsi ed a raccontare la propria personale visione della sicurezza, con ‘MySafeVision’: il concorso con cui le nostre persone hanno saputo interpretare a proprio modo questa importante materia.
Pittrici, ballerini, illustratori, fumettisti, ex-pubblicitari dall’intuito geniale, musicisti, attrici stravaganti, scrittori.
È stata inoltre l’occasione per condividere esperienze con aziende e settori lontani da quello ferroviario, ma tutti focalizzati con determinazione sul tema.

Safety First, Quality second, Production third, lo sostiene Toyota Material Handling: sulla sicurezza non si fanno sconti.
Controlla per scelta, puoi controllare più di quanto tu possa pensare, non lasciare che il tuo compagno sbagli: messaggi che fanno parte integrante del DNA delle persone di Intervet, Gruppo MERK, uno stabilimento dove la squadra è coesa, convinta e protesa verso un TARGET ZERO!

E’ stato poi possibile ascoltare dalla viva voce delle nostre persone la loro personale narrazione della sicurezza, attraverso ‘MySafeWay’.
Volendo sintetizzare in alcune parole, la sicurezza non è una procedura, un libro, un corso di formazione, ma c’è tanto altro: condivisione, scelta, impegno, esperienza, pensiero, preparazione, consapevolezza, affidamento, sostenibilità, autocritica, continua ricerca del miglioramento, non accontentarsi, rispettare gli impegni, equilibrio, cambio di prospettiva.
E’ stata infine presente anche una rappresentanza della Organizzazioni Sindacali, che condividono con Trenitalia Tper un percorso dove non c’è confronto, ma comunione di intenti, sempre.

Claudia Forconi
300
Persone coinvolte
Matera, 24/04/2024
Azienda: Snam Rete Gas
Global Safety Day 2024 - DISOR

Sicurezza significa anzitutto attenzione e responsabilità verso se stessi e tutte le persone che ci circondano. Il contributo di ciascuno, infatti, è fondamentale per consolidare e diffondere la cultura della sicurezza all’interno della realtà aziendale.
Con questo obiettivo, ci uniamo alla celebrazione della Giornata mondiale della salute e sicurezza sul lavoro,.
È stato organizzato un momento in aula in cui sono emersi spunti di riflessione ed approfondimenti su quanto conoscenze, competenze e comportamenti contribuiscano alla responsabilità che tutti noi abbiamo in materia di salute e sicurezza. Successivamente ci si è spostati in campo per osservare attivamente e commentare diverse tipologie di scavi ed apprestamenti di sicurezza.

Domenico Ercolino
50
Persone coinvolte
Friuli Venezia Giulia, 28/04/2024
Azienda: Gruppo Luci
A noi la parola: dipendenti e collaboratori condividono le proprie riflessioni sulla sicurezza Safety & Sustainability Coffee

In occasione della Settimana Europea della Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro 2023 il nostro team di esperti ha organizzato momenti di condivisione durante la pausa caffè, per stimolare una riflessione tra dipendenti e collaboratori, incoraggiandoli a esprimere le proprie percezioni e idee sulla sicurezza e sulla sostenibilità.

Il risultato: una fotogallery dove i nostri dipendenti e collaboratori hanno condiviso, attraverso le proprie testimonianze, la loro percezione in tema di sicurezza e sostenibilità, rappresentata in scatti fotografici. Essi sono stati raccolti e pubblicati attraverso le nostre piattaforme interne digitali e i nostri canali social all’inizio di quest’anno. Sono piccole pillole che ci aiutano a raggiungere insieme una vera consapevolezza sul reale valore della sostenibilità e della sicurezza nei contesti lavorativi, e non solo.

Giovanna Ermacora
200
Persone coinvolte
Gropello Cairoli, 26/04/2024
Azienda: GALLOTTI ORNELLA - Studio Sicurezza Ambiente -
Salute e sicurezza sul lavoro: NOI CI CREDIAMO

Come Studio Sicurezza Ambiente in collaborazione con il dirigente per la sicurezza ed i lavoratori di un’azienda nostra Cliente abbiamo realizzato un messaggio e un video di testimonianza sulle motivazioni che ci spingono a credere fortemente nella prevenzione della Salute e Sicurezza sul lavoro. Video e messaggio sono stati inviati a tutti i contatti ed aziende Clienti dello Studio Sicurezza Ambiente nonché ad insegnanti e studenti di alcune scuole superiori. Di seguito il testo del messaggio:

IL 28 APRILE ricorre, come ogni anno, la GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Ogni volta che si verifica un infortunio sul lavoro, quanto più è grave tanti più condizionali vengono utilizzati: “si dovrebbe”, “ ci vorrebbero”, “ se facessero”…
E’ ora di sostituire al verbo condizionale il presente indicativo, all’impersonale “loro” il soggettivo “io”, perché la sicurezza e salute sono garantite solo quando in prima persona ognuno si assume le proprie responsabilità e si attiva in modo costruttivo e partecipativo per la prevenzione (datori di lavoro, dirigenti, preposti, lavoratori, RSPP, medici competenti, professionisti, sindacati,…), perchè la vita ce la giochiamo ogni giorno in prima persona con le scelte che facciamo.

Ornella Gallotti
200
Persone coinvolte
Centrale di Tavazzano e Montanaso, 09/05/2024
Azienda: EP Centrale di Tavazzano e Montanaso
Mi tutelo, Ti tutelo con LMRA Last Minute Risk Analysis

La Centrale di Tavazzano e Montanaso organizza una Safety Hour dedicata a tutti i dipendenti e contrattisti stanziali focalizzata sull’importanza della LMRA (Last Minute Risk Analysis). Per approfondire il tema si analizzeranno alcuni eventi incidentali accaduti realmente, da cui trarre spunti e riflessioni. Verranno inoltre proiettati alcuni video ed introdotti nuovi strumenti che EP ha sviluppato per promuovere la valutazione del rischio dell’ultimo minuto e le segnalazioni di condizioni non sicure.

Giulia La Rocca
70
Persone coinvolte
Centrale di Fiume Santo , 10/05/2024
Azienda: EP Fiume Santo
#Improsafe

La Centrale di Fiume Santo festeggerà la Giornata Mondiale della Sicurezza con uno spettacolo d’improvvisazione teatrale, in doppia edizione, dell’Associazione di Promozione Sociale Traattori.
All’evento ” #Improsafe – dove la sicurezza sul lavoro coinvolge il pubblico facendolo ridere e pensare” – parteciperanno dipendenti della Centrale e contrattisti stanziali

Giulia La Rocca
400
Persone coinvolte
Centrale EP di Ostiglia (MN), 17/05/2024
Azienda: EP Centrale Ostiglia S.p.A.
Fermati, Controlla, Agisci in Sicurezza

La Centrale di Ostiglia celebra la Giornata Mondiale della Sicurezza con una Safety Hour a cui sono invitati dipendenti e contrattisti.
Con la partecipazione del Doc, Sabatino De Sanctis, si approfondiranno temi fondamentali per la sicurezza sul lavoro e per l’Azienda: l’importanza di condurre Safety Walk&Talk nei siti e nei cantieri di nuovi impianti, la Valutazione del Rischio dell’Ultimo Minuto (LMRA) e un dialogo costante con i lavoratori, siano essi dipendenti o collaboratori di ditte esterne.

Giulia La Rocca
80
Persone coinvolte
4 sedi Italiane 3 sedi estere, 15/05/2024
2024 HSE Cascade Preposti e Lavoratori

Anche quest’anno, in occasione della Giornata Mondiale H&S, abbiamo avviato il processo di Cascade HSE che partendo dall’Amministratore Delegato coinvolge tutto il personale aziendale.
Un evento in cui ciascun responsabile incontra i propri collaboratori per:
– proseguire il percorso di crescita e diffusione della cultura HSE;
– aumentare la consapevolezza dei ns compiti e delle ns responsabilità;
– fornire una guida utile;
– sensibilizzare sui comportamenti HSE corretti nell’ambiente di lavoro e nella vita!

luca frattini
980
Persone coinvolte
Cantiere di Ostiglia New (MN), 17/05/2024
Azienda: EP Produzione & RTI (Fata, Demont e Siemens)
Fermati, Controlla, Agisci in Sicurezza!

Il Cantiere di Ostiglia New celebra la Giornata Mondiale della Sicurezza direttamente in campo!
Dal mattino, per tutta la giornata, si svolgerà una campagna di promozione salute, su base volontaria, che prevede l’effettuazione di alcuni esami diagnostici, quali test e misurazione di pressione arteriosa, tasso di colesterolemia e glicemia.
Nella seconda metà della mattinata tutto il personale operante in cantiere è invitato a partecipare alla premiazione del sistema di incentivazione di sito “Bonus/Malus” in occasione del quale verranno premiati i lavoratori che si sono contraddistinti attraverso comportamenti particolarmente virtuosi in ambito HSE.
All’evento parteciperà il DOC Sabatino De Sanctis.

Giulia La Rocca
600
Persone coinvolte
Terni, 21/05/2024
Azienda: EP Produzione SPA
Fermati, Controlla, Agisci in Sicurezza!

Anche nella sede di Terni EP Produzione ha celebrato la Giornata Mondiale della Sicurezza con una Safety Hour in presenza dedicata ad un confronto ed aggiornamento sui KPI HSE dei primi mesi dell’anno, nonché una riflessione sull’importanza dell’analisi del rischio dell’ultimo minuto, strumento di grande valore per l’Azienda e oggetto di una nuova campagna di comunicazione interna. All’evento ha partecipato anche il Medico Competente di sede per un aggiornamento al personale sulle prossime campagne di promozione della salute

Giulia La Rocca
60
Persone coinvolte
Scandale (KR), 24/05/2024
Azienda: Ergosud
Agisci in sicurezza!

Ergosud celebra la giornata mondiale della sicurezza con una Safety Hour dedicata a dipendenti ed appaltatori per confrontarsi e riflettere su tematiche di salute e sicurezza sul lavoro. L’evento sarà incentrato sul lancio delle nuove Card per l’analisi del rischio dell’ultimo minuto “fermati, controlla e agisci in sicurezza!”

Giulia La Rocca
40
Persone coinvolte
Tronzano V.se (VC), 10/05/2024
Azienda: CVB srl
GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO - GESTIONE DI UN MALORE IMPROVVISO E GESTIONE DI UNO SVERSAMENTO

Anche quest’anno, per celebrare la Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, abbiamo organizzato un evento importante, con il coinvolgimento delle nostre risorse interne allo Stabilimento. In particolare, sono state simulate due esercitazioni pratiche, la prima relativa alla Gestione del Malore improvviso con utilizzo del DAE e intervento della quadra di PS e operatori DAE nel reparto di Stampaggio nel capannone di Tronzano 2, la seconda relativa alla Gestione di uno sversamento di emulsione in reparto di ripresa/rettifiche nel capannone di Tronzano 3.
Questo evento celebra un importante progetto formativo che stiamo sviluppando nel Gruppo, con il prezioso supporto della società Key Skills. I comportamenti sono uno strumento importantissimo e ognuno di noi può fare la differenza all’interno della propria organizzazione, mettendosi in gioco in prima linea e contribuendo al cambiamento.

Monica Basso
RSPP, formatore e EHS Department c/o CVB srl Gruppo Agrati

Monica Basso
310
Persone coinvolte
Viareggio, 23/05/2024
Azienda: Consorzio 1 Toscana Nord
Obiettivo Sicurezza

Obiettivo Sicurezza ha visto partecipare quasi tutti i dipendenti del consorzio attraverso prove di evacuazione in sede e un incontro formativo su interventi di primo soccorso “pratici” rivolti esclusivamente agli operai. In questo modo abbiamo provato a coinvolgere tutti i dipendenti anche se divisi in 4 sedi. Momenti di condivisione importanti per un crescita collettiva.

Katiuscia Filippeschi
106
Persone coinvolte
Sesto San Giovanni (MI), 23/05/2024
Azienda: Hilti Italia S.p.A
In Hilti Italia, la sicurezza stradale è una priorità

La sicurezza in Hilti Italia è di primaria importanza e per questo ci impegniamo a garantire che tutti abbiamo conoscenze, competenze e risorse necessarie per guidare in modo sicuro e per questo continuiamo ad investire in mezzi dotati di tutti i più moderni sistemi e le tecnologie di sicurezza.
La strada è di fatto un luogo di lavoro, il più difficile da valutare per le sue tante incognite. Con l’aiuto degli esperti di INAIL, ACI, Regione Lombardia e Università di Pavia abbiamo raccolto la loro esperienza e il loro supporto per promuovere buone pratiche di guida sicura e spunti utili per riflettere e ridurre i rischi legati agli spostamenti quotidiani e ai viaggi di lavoro coinvolgendo in presenza ma anche da remoto i nostri colleghi.
Con loro abbiamo approfondito alcuni aspetti rilevanti come i comportamenti prudenti alla guida, la corretta manutenzione dei mezzi, il ruolo della tecnologia alla guida e le principali cause di incidente. È solo insieme che possiamo creare una cultura della sicurezza all’interno della nostra azienda e oltre.
Questi è solo l’inizio. Stiamo pianificando una serie di incontri, la produzione di pillole formative e sessioni pratiche per garantire a tutti un viaggio più sicuro.

Eleana Rodino
189
Persone coinvolte
Azienda: Saipem
Leadership in Health & Safety Global Cascade Event

In occasione della Giornata mondiale per la Salute e la Sicurezza sul lavoro 2024, Saipem ha lanciato la campagna “LiHS Global Cascading Event”.
Si tratta di un programma di cascading fondato sui principali strumenti della metodologia “Leadership in Health & Safety”.

In occasione di questa speciale ricorrenza il dipartimento HSE ha fornito a tutti i manager un kit di strumenti per allineare i loro team alla nuova visione di salute e sicurezza attraverso l’organizzazione di un evento di sensibilizzazione nel periodo compreso tra il 28 aprile e il 28 maggio.

Il kit comprendeva una linea guida per supportare il facilitatore, una presentazione powerpoint con i principali temi da affrontare, i poster e il video clip della nuova Health & Safety Vision ma soprattutto il film “The Safer, The Better”, fulcro del programma LiHS.

L’organizzazione dell’evento è stata per i manager l’occasione per condividere i messaggi chiave del CEO, Alessandro Puliti, con tutta la popolazione Saipem ma anche con i principali stakeholders quali clienti, subappaltatori e partner.

Antonella Cappiello
10351
Persone coinvolte

Lascia un commento

Hai pubblicato su altri siti o social network foto, video o materiali che raccontano il tuo evento?
Se ti fa piacere condividerle, inviaci il link a info@italialovessicurezza.it