28 Aprile 2023

Aziende

Il 28 aprile è l’occasione giusta per portare salute e sicurezza all’attenzione di tutti i lavoratori della tua organizzazione.

Pianifica un’attività in azienda, dedicata a tutti i dipendenti e magari aperta anche alle loro famiglie, assicurandoti di coinvolgere tutti i colleghi e le funzioni aziendali che potranno darti supporto.

Safety day, attività ludiche, concorsi a premi, spettacoli teatrali, workshop…Qualunque iniziativa è valida e ben accetta, ma se punti su coinvolgimento ed emozione, il risultato sarà ancora più sorprendente.

Consulta la sezione Approfondimenti per ispirazione!

“Dal 2015 gli Ambassador di Italia Loves Sicurezza hanno realizzato
994 eventi
per le aziende"
In questa edizione
24
l'hanno fatto
Clicca l'icona "cuore", e compila le informazioni sulla tua iniziativa.
REGISTRA IL TUO EVENTO
Racconta e condividi nello spazio sottostante
Altare, 28/04/2023
Azienda: Vetreria Etrusca Spa
L'espressione va in scena

In occasione della GIORNATA MONDIALE DELLA SICUREZZA del prossimo 28 aprile 2023 Vetreria Etrusca organizza il concorso
L’ESPRESSIONE VA IN SCENA. Il concorso, che prevede la partecipazione a squadre, è rivolta a tutti i dipendenti dello stabilimento e della sede amministrativa, oltre che alle ditte in appalto che vorranno partecipare.
Ogni squadra potrà comunicare, esprimere la sicurezza e il rispetto per l’ambiente attraverso:
-una rappresentazione scenica
-musica e/o canzone
-lettura e/o interpretazione di una poesia, di un testo ironico/comico
-la proiezione di foto, video e/o presentazione grafica
-la realizzazione di effetti ottici e/o gioco di ombre, ecc
Ogni squadra è invitata a presentare la propria proposta, in ambito Sicurezza e/o Ambiente

Luisa Montresoro
100
Persone coinvolte
Teatro Comunale di Thiene, 26/04/2023
Azienda: Gruppo Ceccato
Quanto dura un secondo?

Domanda…quanto dura un secondo?
Tic tac, tic tac, tic tac.
Giusto il tempo che intercorre tra il tic e il tac, nel tic hai venticinque anni, hai un buon lavoro, una fidanzata splendida, giochi a calcetto tutti i venerdì, nel tac sei in sedia a rotelle e ti devono accudire come quando avevi pochi mesi per il resto dei tuoi giorni.
Nel tic sei viva!
Hai ventidue anni e un bambino piccolo, hai i capelli biondi e lunghi e sogni di fare l’attrice, complice un grazioso neo tipo Marilyn.
Nel tac un orditoio ti incolla alla sua trama, non riesci più a muoverti, ti avviluppa, ti avvolge, ti rende bozzolo di se stessa.
E sei morta.

Inizia e finisce nel nome e nel ricordo di Luana D’Orazio, la giovane operaia morta nel 2021 in una fabbrica tessile di Montemurlo, lo spettacolo Quanto dura un secondo. Non si scherza con la sicurezza.
Sul palco Gianluigi Meggiorin e Paolo Piludu, a ricordare che l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro e tale repubblica spende ogni anno circa cinquanta miliardi di euro per formare, informare, addestrare, prevenire, ispezionare, indagare, tutelare, guarire e risarcire tutto quanto concerne il tema di Salute e Sicurezza sul Lavoro.
Malgrado tutto ciò, nel 2021 le denunce di infortunio segnalate a INAIL sono state 555.236, le malattie professionali 55.288, i decessi 1.221.
Quindi, c’è qualcosa nel sistema che non funziona come dovrebbe e lo si rileva leggendo altri pochi ma significativi dati.
Le cause degli incidenti sul lavoro sono riconducibile per:
– l’80% al fattore umano
– il 18% al fattore tecnico
– il 2% dal fattore accidentale

Su questo 80X100 si srotolano i sessanta minuti di monologo di Meggiorin accompagnato e supportato, in maniera altrettanto magistrale, dalle abilità di equilibrio, coordinazione, riflessi e mimica di Piludu.

Quanto dura un secondo. Non si scherza con la Sicurezza è uno spettacolo realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dagli Enti sottoscrittori del Protocollo d’Intesa per potenziare la salute e la sicurezza sul lavoro in ambiti particolarmente a rischio, coordinato dalla Prefettura di Vicenza.

Maurizio Di Cunzolo
480
Persone coinvolte
LEGNANO, 28/04/2023
Azienda: ARISTEA LEGNANO SRL - ARISTEA CORSI
GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

In occasione della Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul luogo di lavoro, organizzeremo una giornata formativa per i nostri clienti, in cui effettueremo differenti laboratori didattici dedicati al benessere, al comportamento sicuro, allo sport come base per la salute ed il benessere psicofisico, alla divulgazione della cultura dell’emergenza con l’utilizzo del defibrillatore.
Durante le attività, che prevedono una partecipazione attiva di tutti i partecipanti, parleremo anche di Italia Loves Sicurezza, della sua mission e dell’importanza di diffondere comportamenti sicuri a tutti i livelli, non solo sul lavoro ma anche nella vita di tutti i i giorni.
La giornata sarà anche valida come aggiornamento per tutte le figure della sicurezza.

LUCIA CARTA
30
Persone coinvolte
Centro Pastorale Paolo IV, via Gezio Calini 30 - 25121 Brescia (BS, 05/05/2023
Azienda: SAEF srl SOCIETA' BENEFIT
Il Datore di Lavoro: responsabilità di oggi e di domani in materia di Salute e Sicurezza

Il 28 aprile ricorre una data molto importante: la Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza sul lavoro.

SAEF partner strategico per le imprese da più di 25 anni per la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro ha deciso anche quest’anno di organizzare e promuovere un importante incontro di formazione e sensibilizzazione.

L’evento intitolato “Il Datore di Lavoro, responsabilità di oggi e di domani in materia di Salute e Sicurezza” assume le vesti di un corso gratuito rivolto ad imprenditori e professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, ingegneri, periti) e sarà accreditato per RSPP, RLS, ASPP, con diritto a due crediti formativi.

L’obiettivo dell’incontro è quello di sensibilizzare i partecipanti sulla responsabilità di oggi e di domani legate alla figura strategica del Datore di lavoro e fornire loro gli strumenti necessari per comprendere cosa cambierà e cosa rimarrà invariato in materia di sicurezza sul lavoro.

Il corso gratuito si terrà venerdì 5 maggio dalle 10:00 alle 12:00 in presenza presso il Centro Pastorale Paolo VI.

Apriranno il corso l’Assessore all’istruzione, Formazione e Lavoro Simona Tironi seguito dall’intervento del presidente dell’INAIL, Franco Bettoni. Seguiranno poi gli interventi di:

– Isabella Angeli, giudice del lavoro presso il tribunale di Brescia;
– Abramo Abrami, avvocato Studio Legale WI Legal;
– Francesca Capoferri, Dott.ssa commercialista Andersen Italia;
– Chiuderà l’incontro il Dott. Enrico Prata, Amministratore Delegato di SAEF SRL.

L’incontro sarà seguito da un aperitivo di networking.

Questo evento è all’interno della agenda di appuntamenti organizzati ogni anno da Fondazione LHS, che da oltre 10 anni si impegna nella diffusione della cultura della prevenzione. L’evento di SAEF sposa, infatti, l’Obiettivo18 di Italia Loves sicurezza, aggiunto simbolicamente in occasione del 28 aprile, Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza sul Lavoro: ridurre del 50% degli incidenti mortali sul lavoro entro il 2030

Simone Scarpari
150
Persone coinvolte
Ostuni - Parma - Predosa, 28/04/2023
Azienda: Riccoboni Holding
Giornata per la salute e la sicurezza sul lavoro 2023 Gruppo Riccoboni

Per celebrare la Giornata per la salute e la sicurezza sul lavoro 2023, come Gruppo Riccoboni realizzeremo 3 iniziative in presenza nelle sedi di Ostuni, Predosa e Parma.

Sarà l’occasione per confrontarci sui temi della sicurezza, per apprendere insieme attraverso un’esercitazione pratica sul Primo soccorso, e per misurare le nostre conoscenze in ambito EHS.

Il benessere delle persone, la loro salute e sicurezza sono per il Gruppo un bene primario. Da anni lavoriamo, insieme, per tutelare tutti i nostri collaboratori e fornitori adottando politiche chiare e coerenti per costruire una cultura della sicurezza sul luogo di lavoro che sia radicata in tutta l’organizzazione, secondo la quale prendersi cura di sé e degli altri viene prima di qualsiasi altra cosa.

Sarà inoltre un momento importante per premiare coloro che, in particolar modo nell’ultimo anno, si sono contraddistinti per atteggiamenti proattivi, comportamenti virtuosi e attenzione alle tematiche EHS nei luoghi di lavoro.

Le date degli eventi
Il 28 aprile è previsto il primo dei tre eventi aziendali, che si terrà a Ostuni. A seguire, si terranno gli eventi a Predosa il 9 maggio e a Parma il 10 maggio.

Il programma del Safety Day Gruppo Riccoboni 2023
Tutti gli eventi si svolgeranno in mattinata, dalle 9 alle 12.
Ore 9:00
• Benvenuto da parte della Proprietà, del Datore di Lavoro e Delegato.
• Intervento del QHSE Manager di Gruppo per le performance Ambiente-Salute-Sicurezza di Gruppo 2022 e obiettivi 2023.
• Intervento del QHSE Manager aziendale per le performance Ambiente-Salute-Sicurezza azienda 2022
Ore 10:00
• Premiazione del personale.
Ore 10.30
• Simulazione di un intervento di Primo soccorso
Ore 12.00
• Conclusioni e chiusura della manifestazione

Antonio Bleve
250
Persone coinvolte
Online, 28/04/2023
Azienda: Soluzioni Emergenti
Il MANIFESTO DELLA SICUREZZA INCLUSIVA in 7 passi

Ti va di fare 7 passi con noi?
L’obiettivo è LA SICUREZZA INCLUSIVA e per illustrare i 7 principi guida di questo approccio innovativo ed empatico alla sicurezza, Soluzioni Emergenti ha realizzato il MANIFESTO DELLA SICUREZZA INCLUSIVA e invita le aziende a percorrere questi 7 passi in compagnia di altrettanti testimonial.
Fra i nostri ospiti imprenditori, liberi professionisti, D&I e Disability Manager, Ispettori Antincendio Esperti e molti altri, tra cui anche persone con disabilità che racconteranno i principi guida della sicurezza inclusiva attraverso la loro esperienza professionale e personale.

Per avvicinarci a piccoli passi alla giornata internazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro che quest’anno compie 20 anni ogni venerdì a partire dal 17 marzo scorso abbiamo pubblicato sul nostro canale LinkedIn le pillole video che contengono i 7 principi guida della sicurezza inclusiva presentati nella nostre e dai nostri testimonial.

L’evento del 28 aprile si svolgerà online sulla piattaforma Teams dalle 10:00 alle 12:00 e avrà la veste di un webinar (accreditato da FIRAS – SPP per le figure di RSPP e ASPP).
E’ possibile iscriversi inviando una mail all’indirizzo ask@soluzioniemergenti.it o direttamente al link presente sul nostro sito e contenuto nella locandina scaricabile anche dai nostri canali LinkedIn e Facebook.

PROGRAMMA
Webinar
LA SICUREZZA INCLUSIVA NEI LUOGHI DI LAVORO
Un manifesto in 7 passi per illustrare i principi guida della sicurezza inclusiva

il Manifesto della sicurezza inclusiva in 7 passi
Introducono
Laura Cennini
Fondatrice e AD Soluzioni Emergenti
Vivietta Bellagamba
Sgretario Nazionale FIRAS-SPP
L’IMPORTANZA DI UNA VISIONE INTERDISCIPLINARE PER LA SICUREZZA INCLUSIVA
La sicurezza non è esclusiva degli “addetti ai lavori”
Giuseppe Romano
Primo Direttore dell’Osservatorio sulla sicurezza e il soccorso alle persone con esigenze speciali del CNVVF

1. DALLA SICUREZZA DEI LUOGHI ALLA SICUREZZA DELLE PERSONE
Cosa significa essere “a norma”? (DLgs.81/08, Legge 18/2009)
Elisabetta Schiavone
Fondatrice e DT Soluzioni Emergenti

2. LA SICUREZZA È UN DIRITTO DI TUTTI
Diritto al lavoro e alla sicurezza (Legge 68/99, Legge 18/2009)
Daniele Regolo
Fondatore di Jobmetoo, Brand Ambassador Diversity & Inclusion Seltis Hub

3. LA SICUREZZA PER TUTTI DEVE ESSERE PENSATA PER CIASCUNO
Non solo accomodamenti ragionevoli (DLgs 151/2015, UNI ISO 30415:2021)
Consuelo Battistelli
D&I e Disability Manger

4. LA SICUREZZA INCLUSIVA NON È SINONIMO DI AIUTO O SOCCORSO
Le “specifiche necessità” alla luce dei nuovi decreti GSA e Minicodice
Massimo Fazzini e Luigi Scorza
Ispettori Antincendi Esperti

5. LA SICUREZZA INCLUSIVA INIZIA DELLA PROGETTAZIONE
Universal Design: accessibilità e sicurezza (DM 236/89, UNI EN 17210:2021)
Stefano Maurizio
Esperto in progettazione accessibile e campione italiano di vela / CERPA Italia Onlus

6. IN UN PIANO DI EMERGENZA INCLUSIVO OGNI PERSONA È CONSIDERATA PARTE ATTIVA
Gli indirizzi della Comunità Europea
Consuelo Agnesi
Esperta in progettazione accessibile, vice presidente CERPA Italia Onlus

7. SICUREZZA INCLUSIVA = RISPOSTA AMBIENTALE + RISPOSTA ORGANIZZATIVA + RISPOSTA INDIVIDUALE + RISPOSTA COLLETTIVA
Dal progetto alla gestione dell’emergenza l’importanza della formazione e dell’addestramento
Elisabetta Schiavone e Laura Cennini
Soluzioni Emergenti / CERPA Italia Onlus
Spazio alle domande e conclusioni a cura di Soluzioni Emergenti

https://soluzioniemergenti.it/2023/04/18/la-sicurezza-inclusvia-nei-luoghi-di-lavoro/

Elisabetta Schiavone
100
Persone coinvolte
Tutta Italia, 28/04/2023
Azienda: Alstom Italia
Le iniziative di Alstom Italia per la Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro 2023

In occasione della Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Alstom Italia promuove l’agire consapevole attraverso una serie di iniziative che coinvolgono oltre 3.500 dipendenti nei suoi 9 stabilimenti: simulazioni, esercitazioni ed interventi dei medici competenti e professionisti per sensibilizzare i lavoratori sul tema della sicurezza e della prevenzione dei rischi attraverso dimostrazioni pratiche e presentazioni.

Nel sito di Savigliano, per tutta la giornata del 27 aprile sarà presente un’installazione con carrello elevatore per simulare i rischi collegati all’interferenza dei mezzi e gli angoli ciechi, in particolare in seguito a distrazioni per uso dello smartphone all’interno dello stabilimento.
—-
Il 28 aprile, il sito di Valmadrera organizzerà una simulazione con carrello elevatore per sensibilizzare sui rischi collegati all’interferenza dei mezzi e gli angoli ciechi con l’uso dello smartphone all’interno dello stabilimento.
—-
Nello stesso giorno il sito di Sesto San Giovanni ospiterà un’installazione per simulare la caduta nel vuoto dall’alto di una persona.
—-
Sempre il 28 aprile per le sedi di Roma, Bari, Bologna e Firenze uno dei medici del lavoro di Alstom terrà un webinar per approfondire il tema dell’ergonomia in ufficio, e a seguire raggiungerà i vari piani per consigliare le posture e le posizioni più corrette ed individuare le condizioni ottimali per lo svolgimento del proprio lavoro.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di invitare la popolazione aziendale a riflettere sui rischi a cui ci si espone spesso inconsapevolmente, sottolineando l’importanza dell’agire attivamente e concretamente, prendendosi il giusto tempo per riflettere sui rischi sommersi. La distrazione e la consuetudine sono infatti le cause – o concause – di effetti a catena che sottopongono a rischi più difficili da mitigare.

Inoltre, Alstom, proprio in occasione della Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro, lancia una campagna sulle 10 regole relative all’utilizzo corretto e consapevole dei guanti per svolgere le attività lavorative in massima sicurezza. Si tratta di una campagna di prevenzione e sensibilizzazione che, in Italia, attraverso poster e video, coinvolge tutti i siti produttivi e i più di 30 depositi in tutto il territorio nazionale.

Anita Alfonsi
3500
Persone coinvolte
Lucca, 28/04/2023
Azienda: ETIKA CONSULTING SRL
Va in scena la sicurezza

Il 28 aprile 2023 in occasione della Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza sul lavoro ETIKA Consulting srl, da sempre attenta alle tematiche di prevenzione e sensibilizzazione sulla Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro, in collaborazione con alcune delle aziende clienti, ha deciso di realizzare un incontro formativo ai propri dipendenti sotto forma di rappresentazione teatrale.
Durante l’evento formativo saranno spiegati in modo scenico i principi della prevenzione della salute e sicurezza dei lavoratori di cui ETIKA da anni si fa promotrice assieme ai propri clienti.
Il percorso di formazione rivolto ai neo assunti e al personale preposto alla sicurezza delle aziende sarà un momento di incontro e rafforzamento dei temi della prevenzione. Sarà un evento itinerante che verrà rappresentato presso le sedi di alcuni clienti, e che verrà ripetuto nel corso del 2023.

Monica Pellini
30
Persone coinvolte
EMEA, 28/04/2023
Azienda: Salvadori Srl / TECH EUROPE BV
Una attenzione collettiva rivolta al benessere

In occasione della Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul luogo di lavoro, ricorderemo a tutto lo staff il nostro impegno volto a migliorare e promuovere la cultura della salute e benessere sul lavoro e a casa. Celebreremo un anno senza infortuni (con e senza arresto) e in ogni sito lanceremo un messaggio specifico e distribuiremo un piccolo pensiero a tema da utilizzare o consumare nel tempo libero.

Consuelo Tarolli
60
Persone coinvolte
Italia, 28/04/2023
Azienda: Coca-Cola HBC Italia srl
La nostra sicurezza e quella di chi ci sta vicino dipende dalle nostre scelte quotidiane: osserva, segnala, agisci, Sempre e Ovunque!e

Proprio il 28 aprile il nostro Datore di Lavoro lancerà la campagna sicurezza 2023: Osserva, segnala, agisci, Sempre e Ovunque! Nel mese di maggio sponsorizzeremo momenti di incontro tra preposti e operatori di linea dove verranno guidati da video motivazionali e ispirazionali nel dibattito aperto “La nostra sicurezza e quella di chi ci sta vicino dipende dalle nostre scelte quotidiane”. Nelle prime settimane del mese di maggio gli opinion leader di ogni plant fotograferanno situazioni di mancata sicurezza in cui sono coinvolti per poi mostrare la scelta giusta e “il motivo” per cui agiscono in sicurezza: tornare a casa, sempre, da chi amiamo!

Antonella D'Agostino
2000
Persone coinvolte
Livorno , 28/04/2023
Azienda: ErreDue spa
Va in scena la sicurezza

ErreDue S.p.A., da sempre attenta alle tematiche di prevenzione e sensibilizzazione sulla Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro, ha deciso di realizzare un incontro formativo ai propri dipendenti sotto forma di rappresentazione teatrale.

Durante l’evento formativo saranno spiegati in modo goliardico i principi della prevenzione della salute e sicurezza dei lavoratori di cui Erredue da anni si fa promotrice .

Eliana Bollino
100
Persone coinvolte
Friuli Venezia Giulia, Veneto e Basilicata, 28/04/2023
Azienda: Gesteco Spa
Progetto "Azienda Cardioprotetta"

PROGETTO “AZIENDA CARDIOPROTETTA”

La finalità del progetto è quella di diminuire la morte cardiaca extraospedaliera, grazie ad una campagna formativa (ai dipendenti) sulle tecniche di rianimazione cardiopolmonare.

L’obiettivo del progetto è quello di “cardioproteggere” i dipendenti del Gruppo Luci, formandoli alla messa in pratica delle manovre di rianimazione cardiopolmonare.

L’intervento precoce infatti aumenta sensibilmente le probabilità di sopravvivenza della vittima. L’esecuzione della rianimazione cardiopolmonare non garantisce in maniera assoluta che il paziente vivrà, ma incrementa la possibilità di sopravvivenza e la probabilità che – in caso di ripresa – esso non riporti danni cerebrali.

La rianimazione cardiopolmonare appartiene all’insieme di manovre del cosiddetto supporto delle funzioni vitali di base, meglio noto con l’acronimo BLS, derivante dall’inglese Basic Life Support.

Giovanna Ermacora
200
Persone coinvolte
on Line FB Linkedin Youtube, 08/05/2023
Azienda: CoachingZone.it e URANO
LA SICUREZZA E' UN GIOCO SERIO- DAVVERO LO E' IN PRATICA

LA SICUREZZA E’ UN GIOCO SERIO- DAVVERO LO E’ IN PRATICA

CoachingZone.it magazine online – Dedica LA DIRETTA DI COACHINGZONE.IT in onda sulle pagine FB, Linkedin e YOUTube

all’urgente tema delle METODOLOGIE E STRUMENTI
per diffondere in modo efficace la sicurezza sul lavoro e
invita come ospite Alessandro Raspaste ( Safety Training Advisor)

Nel Webinar Talk di 20 minuti in onda alle 21 di lunedì 8 maggio 2023 alle 21

si parlerà di come utilizzare il GIOCO all’interno della Formazione e dell’opportunità di utilizzare nuovi strumenti formativi esperienziali e il valore della gamification e del game-based learning

Alessandro Raspante e Paola Uslenghi (Senior Trainer e Coach)
fanno fanno parte del gruppo i CUSTODI DEL GIOCO

Parteciperanno
Cristina Volpi (Ceo di CoachingZone.it)
Paola Uslenghi (Co-autrice de la diretta di Coachingzone.it)
Alessandro Raspante

Accesso libero alla diretta dalle pagine FB, Linkedin e Youtube di CoachingZone.it

http://www.coachingzone.it cliccare icona FB Linkedin Youtube

Paola Maria Uslenghi
5000
Persone coinvolte
Trento, 28/04/2023
Azienda: Zobele Holding SpA - kdc/one
Zobele Loves Sicurezza!

In occasione del 28 aprile 2023 noi di Zobele by kdc/one (Trento) abbiamo deciso di promuovere gli importanti temi della Salute e della Sicurezza sul luogo di lavoro con una piccola ma importante iniziativa.

Certi che la diffusione della cultura della sicurezza sia possibile grazie al contributo e alla motivazione di ciascuna delle nostre persone, abbiamo chiesto loro di condividere il significato che personalmente attribuiscono al concetto di sicurezza: “Per me sicurezza è…”.
Da venerdì 28 aprile, e fino a mercoledì 03 maggio, resteranno esposti tre cartelloni con elencate 29 parole chiave che esprimono il concetto di sicurezza. Ognuno di noi potrà votare la parola o parole preferite e per farlo abbiamo distribuito una la penna biodegradabile “Zobele loves sicurezza”, in carta e plastica riciclata. Il contenuto dei cartelloni sarà poi raccolto e riorganizzato per condividere i risultati e utilizzato per una campagna di sensibilizzazione interna.

Parallelamente abbiamo organizzato una campagna di comunicazione interna sugli schermi disponibili e sulla nostra intranet in cui condividiamo anche il video Jim’s Story e condivideremo presto le immagini di queste giornate oltre che al risultato, in versione grafica, di questa votazione.

Zobele loves sicurezza!

Paola Montanari
300
Persone coinvolte
TORTONA (AL), 28/04/2023
Azienda: ALBEA TUBES ITALY
MAKE IT SAFE - MAKE IT IN ALBEA

In occasione della Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza è stato organizzato un evento ad elevato coinvolgimento dei team leader, del team EHS e HR, degli RLS per riflettere sul concetto di Salute e sul concetto di Sicurezza.
I partecipanti sono stati coinvolti in un evento che, attraverso linguaggi e modalità differenti, hanno stimolato la riflessione sulla Cultura della Sicurezza, sulla motivazione ad agire comportamenti sicuri e sulla percezione del rischio.
L’attività, intensa e coinvolgente, ha affrontato i seguenti temi utilizzando video emozionali, esercitazioni e attività ad elevato impatto:

1) SICUREZZA SUL LAVORO: che cos’è? brainstorming facilitato e utilizzo di video emozionali.

2) La MIA SICUREZZA: Quando riesco a dire “Sono sicuro?”

3) PERCHE’ AGIRE IN SICUREZZA? => cambiamento culturale e motivazione per orientare i comportamenti alla sicurezza: norma vs valori individuali

4) LA PERCEZIONE DEI RISCHI E I BIAS COGNITIVI: esercizio con i LEGO

5) PROMUOVIAMO LA SICUREZZA: creazione di slogan sulla sicurezza e su come agire in sicurezza e successiva creazione in di un istant video, da utilizzare nei totem aziendali in cui i lavoratori stessi sono testimonial e protagonisti del messaggio.

6) SAFETY LEADERSHIP: individuazione delle caratteristiche del modello di safety leader in ALBEA utilizzando il design thinking

7) PRESA DI IMPEGNO PER DIFFONDERE LA CULTURA DELLA SICUREZZA: “ogni grande viaggio inizia da un piccolo passo”: presa dell’impegno individuale per apportare un piccolo cambiamento in azienda come avvio del processo di cambiamento.

Il progetto è stato realizzato da ALBEA e condotto da Michele Tassistro in collaborazione con Confindustria Alessandria e Key Skills di Torino

Michele Tassistro
12
Persone coinvolte
vari, 28/04/2023
Managers-Workers HSE Cascade edition 2023

The cascade started on the 28th of April and will involve all the company personnel during the next weeks.
The initiative will give the opportunity to remind ourselves of our company’s HSE commitment, organization and our personal responsibilities together with the tools available to support our duties and tasks.
It will also be an opportunity to reflect on the individual contribution we can all provide with our example and personal action, starting from reporting the “weak signals” we may encounter day-by-day as well as the opportunity for improvement we are welcome to put forward.
The initiative will involve 960 people on 3 continents.

luca frattini
960
Persone coinvolte
TRONZANO V.SE (VC), 04/05/2023
Azienda: AGRATI GROUP
GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: LA GESTIONE DEL MALORE IMPROVVISO

PER CELEBRARE LA GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO, ANCHE QUEST’ANNO PRESSO IL PLANT DI AGRATI GROUP IN TRONZANO V.SE (VC), ABBIAMO ORGANIZZATO UN EVENTO AZIENDALE IL 04/05/2023 DAL TITOLO “LA GESTIONE DEL MALORE IMPROVVISO”, COINVOLGENDO NEI TRE TURNI LAVORATIVI I DIPENDENTI DEL REPARTO PRODUTTIVO FILETTATUSA/ASSEMBLAGGIO.
OGNUNO DEI PARTECIPANTI (PIU’ DI 40 PERSONE DIRETTAMENTE COINVOLTE IN PRIMA LINEA) HA CONTRIBUITO SVOLGENDO RUOLI DIVERSI: ALCUNI SONO STATI ATTORI PRINCIPALI NELLA SIMULAZIONE DEL MALORE, GLI OPERATORI DAE E PRIMO SOCCORSO HANNO RIPASSATO L’ISTRUZIONE DI LAVORO INTERNA PER LA CORRETTA ATTIVAZIONE DELL’EMERGENZA IN SITO, GLI OSSERVATORI HANNO MESSO IN EVIDENZA L’ASPETTO EMOTIVO DA GESTIRE IN QUESTI CONTESTI.
SONO STATI MESSI A DISPOSIZIONE DI TUTTI I LAVORATORI GADGET DI ILS (BRACCIALETTI E CARTOLINE). E’ STATO ANCORA UNA VOLTA UN MOMENTO DI CRESCITA PER TUTTI, UN APPRENDIMENTO CONTINUO CHE FA AUMENTARE LA CULTURA DELLA SICUREZZA IN AZIENDA, ATTRAVERSO IL COINVOLGIMENTO DI TUTTA L’ORGANIZZAZIONE (CIRCA 300 PERSONE).

Monica Basso
40
Persone coinvolte
NERVIANO - POGLIANO M.SE - CERRO MAGGIORE , 28/04/2023
Azienda: ELETTROTECNICA ROLD
ROLD HSE SAFETY CUP

In occasione della Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza sul lavoro si è tenuto il Primo Evento HSE Safety CUP!

Un evento organizzato per coinvolgere tutti i colleghi su un tema così importante per noi, dando ciascuno il proprio contributo e rendere il proprio plant il vincitore!

In collaborazione con gli RLS abbiamo individuato delle domande da rivolgere in ottica challenge ai colleghi dei 3 siti.

Il sito di Cerro Maggiore, che ha aderito con il maggior numero di partecipazione e risposte esatte, ha ricevuto la nostra HSE SAFETY CUP che sarà detenuta fino alla prossima challenge!

L’obiettivo dell’iniziativa è stato coinvolgere con un’attività divertente la partecipazione del singolo all’interno del sistema sicurezza e ha fornito anche degli indicatori rilevati in funzione delle risposte!

ROLD Loves Sicurezza!

Daniela Di Gioia
230
Persone coinvolte
Fiume Santo (SS), 26/04/2023
Azienda: EP Produzione
“Catena umana”

Il 26 aprile, in occasione della Safety Hour di impianto, la Centrale Elettrica di Fiume Santo ha celebrato la ricorrenza della Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul lavoro indetta dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro con un evento organizzato in collaborazione con la compagnia teatrale Rossolevante. “Catena umana” è un corto teatrale e musicale ispirato al cambio generazionale, un tema di particolare attualità per la nostra realtà.

Anche l’intervento del Direttore di Centrale, ha offerto spunti di riflessione e di dibattito tra i presenti su questo processo e sui riflessi che esso comporta in tema di sicurezza , salute nel nostro ambiente lavorativo e nella vita quotidiana.

.All’evento hanno partecipato dipendenti e contrattisti del sito.

Giulia La Rocca
250
Persone coinvolte
Terni, 04/05/2023
Azienda: EP Produzione SpA
Dialoghiamo su #cuore #salute

Il 4 maggio la sede di Terni ha effettuato una Safety Hour per celebrare la Giornata Mondiale della Sicurezza. All’evento ha partecipato il Medico Competente dell’Azienda con un intervento sui risultati di protocolli sanitari integrativi di prevenzione cardiovascolare.

Giulia La Rocca
60
Persone coinvolte
Online, 08/05/2023
Azienda: EP Produzione SpA
Dialoghiamo su #salute

Il giorno 8 maggio le sedi di Roma e Milano hanno celebrato la Giornata Mondiale della Sicurezza con un evento online dedicato alla prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici.
Uno specialista Posturologo ha illustrato ai partecipanti i principali rischi connessi alla mansione di videoterminalista ed alcuni esercizi per prevenire eventuali disturbi dovuti ad una errata postura.

Giulia La Rocca
60
Persone coinvolte
Montanaso Lombardo (LO), 27/04/2023
Azienda: EP Produzione SpA
Dialoghiamo su #cambiogenerazionale

EP Produzione celebra la Giornata Mondiale della Sicurezza con una Safety Hour dedicata a dipendenti e contrattisti, per confrontarsi e riflettere su tematiche di particolare attualità aziendale.
Ci concentreremo sull’attenzione che occorre rivolgere alle conseguenze delle nostre azioni e sugli effetti della prevenzione.
Con la partecipazione del Dott. Sabatino De Sanctis “il Doc”.

Giulia La Rocca
65
Persone coinvolte
Livorno Ferraris (VC), 17/05/2023
Azienda: EP Produzione SpA
Dialoghiamo su #Scambio generazionale e #sicurezza

La Centrale di Livorno Ferraris celebra la Giornata Mondiale della Sicurezza con un talk-show dedicato a dipendenti e contrattisti sul cambio generazionale, che intendiamo considerare e valorizzare come un vero e proprio Scambio.
Com’è cambiato il concetto di sicurezza sul lavoro negli anni? Cosa possiamo trasferire alle nuove generazioni? Quale contributo portano i nuovi colleghi? Durante una Safety Hour in impianto affronteremo insieme queste tematiche

Giulia La Rocca
40
Persone coinvolte
Ostiglia (MN), 19/05/2023
Azienda: EP Produzione SpA
Dialoghiamo su#salute #sicurezza #cambiogenerazionale

Grazie all’Amministrazione comunale di Ostiglia, abbiamo celebrato al Teatro “Mario Monicelli” la Giornata Mondiale della Sicurezza in EP Produzione. Juri Piroddi e la sua Rossolevante hanno portato in scena alcuni spezzoni delle loro rappresentazioni teatrali, focalizzate su temi della salute e sicurezza sul lavoro. Una in particolare ha catturato l’attenzione del momento: quella incentrata sul cambio generazionale, un tema molto attuale per la nostra Azienda

Giulia La Rocca
60
Persone coinvolte
Seriate (BG), 16/05/2023
Azienda: Serioplast
La gestione dell'emergenza, a casa, e al lavoro

Serioplast, nei suoi headquarters ha voluto celebrare il 28 aprile, facendo formazione circa la gestione delle emergenze (casa/lavoro) a tutti i dipendenti interessati.

Il 28 aprile è stato lanciato un questionario per raccogliere le volontà dei dipendenti del sito di Seriate (HQ) circa i corsi che desideravano frequentare. Nei giorni successivi sono state organizzate 3 aule di formazione sui seguenti temi: antincendio, primo soccorso e utilizzo del DAE supportati da un’azienda esterna.

L’ultima aula si completerà il prossimo 6 luglio.

Filippo Bonassoli
34
Persone coinvolte

Lascia un commento

Hai pubblicato su altri siti o social network foto, video o materiali che raccontano il tuo evento?
Se ti fa piacere condividerle, inviaci il link a info@italialovessicurezza.it